fbpx

ANASTASI – “si guadagna di più a dare che a ricevere”

DIGITAL WINE TASTING RADICE – Giovedì 25/06 alle ore 18.30
Giugno 10, 2020
IL NUOVO RIFERMENTATO LIMITED EDITION FIRMATO PALTRINIERI, CELEBRA MEZZO SECOLO DI AMICIZIA CON LA FAMIGLIA MORANDI
Novembre 2, 2020

Anastasi per Banco Alimentare

Siamo partiti dall’evidenza del periodo drammatico che tutto il mondo sta vivendo e come già altre volte abbiamo fatto in momenti difficili ci siamo ricordati di quello che i nostri genitori ci hanno insegnato:

“Per ricevere, occorre dare” e che “si guadagna di più a dare che a ricevere”.

Da qui nasce l’idea, insieme al nostro enologo Attilio Pagli (https://www.matura.net/portfolio_page/attilio-pagli/) di produrre un nuovo vino, in quantità limitata – 758 bottiglie numerate: si tratta di una cuvèe di Sorbara in purezza rifermentato in bottiglia ottenuto dall’ assemblaggio di una base del 2017 (una piccola riserva familiare), che ha sostato 2 anni in un tonneau, e una base de Leclisse 2019.

Consapevoli che l’emergenza alimentare, già da tempo diffusa nel nostro Paese, ora sta diventando e diventerà sempre più urgente, abbiamo pensato di destinare il ricavato della vendita al Banco Alimentare.
La Fondazione Banco Alimentare Onlus è una organizzazione non-profit, istituita nel 1989, con l’intento di combattere lo spreco alimentare e promuovere la solidarietà nei confronti delle persone più vulnerabili della società, aiutandole concretamente attraverso il dono del cibo. (https://www.bancoalimentare.it/it)

Queste bottiglie saranno vendute a 50€ l’una e grazie al contributo dei nostri fornitori e al sostegno di partner o sponsor, cercheremo di donare tutto il ricavato. (clicca qui per acquistare)

Grazie all’artista Fabrizio Loschi (https://www.facebook.com/fabrizio.loschi.7) questo vino sarà rappresentato da una sua opera, Anàstasi; che significa Resurrezione e rinascita. Proprio questa “rinascita” è il nostro augurio per tutti.

GUARDA IL VIDEO

Sorbara 04/06/20
Famiglia Paltrinieri

Si ringraziano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *